La piuma.

 

Anima mia,

ti voglio misurare come gli antichi

ti metto sopra al piatto di una bilancia

e all'altro lato ci appoggio una bella piuma

 "A me ci metti?" Fa all'improvviso la piuma

"E che ti credi di fare con questa carruba?

Qui per alzare questo fagotto di roba

non ti basterebbe una carriola di pietre!"

"Ha ragione" tra me e me pensai

"quest'anima mia tra tormenti e affanni

diventata almeno un quintale!

Ora sono giovane e pesa di questa maniera

figurati se la peso tra trent'anni!"

"Hai visto?" mi disse la piuma lesta

"Ci stai pensando sopra, hai fatto bene.

La pesi o non la pesi a che ti serve?

Te la devi portare,fattene una ragione!"

 

 

 

The plume.

 

Oh My soul,
I want to gauge you as the ancients did
I'll put you above the plate of a balance
and on the other side i'll put a plume
"Why you put me?" suddenly says the plume
"What do you think you do with this carob?
Here to raise this bundle of stuff
not enough a wheelbarrow of stones! "
"He's right" I thought to myself
my soul, trough torments and troubles
has become at least a quintal!
Now I'm young and it weighs in this way
imagine if I weigh it in thirty years! "
"You see?" the plume told me swiftly
"You're thinking on, you did well.
Weigh it or not, what this for?
you've got to keep it, make a reason ! "

 

 

Gianna Caiazzo

5 settembre 2mila9